Login / Registrazione
Domenica 17 Dicembre 2017, San Lazzaro di Betania
follow us! @travelitalia

Monumenti di Viterbo

Monumenti di Viterbo: 26 Pagine dei risultati:   1   2   3   Successive


Chiesa di San Francesco

monumenti
Il complesso di San Francesco, chiesa e convento adiacente, risale al XIII secolo. Esso sorge sull'area di un antico castelletto longobardo, chiamato allora il Castello di Sonza, e venduto nel 1159, da un tal conte Faruffo di Fara ai canonici della chiesa di Sant'Angelo. Nel 1235 l’area fu ceduta da papa Gregorio IX all’ordine dei Francescani, perché vi erigessero un tempio in onore di Fran F...


Chiesa di San Giovanni in Zoccoli

monumenti
Situata tra Via Mazzini e Piazza Dante, la Chiesa di San Giovanni evangelista, detta in Zoccoli, è fra le più interessanti di Viterbo, soprattutto perché è una testimonianza fedele dell’architettura del secolo XI. Diciamo fedele perché l’edificio, in modo davvero singolare, ha attraversato nove secoli di vita senza riportare guasti di sorta, in una città, più volte assediata e in cui le lotte i...


Chiesa di Santa Maria Nuova

monumenti
All’inizio di Via Cardinal La Fontaine, si apre una piazzetta dove sorge l’antica chiesa di Santa Maria Nuova, La costruzione della Chiesa, in stile romanico, si fa comunemente risalire all’anno 1080, sulla base di un documento di quell’anno, con cui un certo prete Biterbo e suo fratello Leone fecero una donazione ad alcuni canonici regolari, affinché vi erigessero un tempio e una canonica col t...

Duomo di Viterbo

monumenti
Intitolata a San Lorenzo, la Cattedrale sorge sulla piazza omonima. Fu edificata nel XII secolo in forme romaniche, sul luogo di un'antica pieve le cui notizie risalgono all'850. Nel 1181 fu riconosciuta principale chiesa di Viterbo e della Tuscia da papa Alessandro III (1159-1181), per ottenere solo qualche anno dopo la concessione ufficiale della cattedra vescovile. Dalla metà del Duecento la C...

Fontane di Viterbo

monumenti
 In tempi lontani Viterbo era conosciuta come “la città delle cento fontane” e molte fontane ancora ornano le piazze della città. Alcune fontane, specie le più antiche, sono dette a “fuso” per la particolare forma a fiore della cuspide terminale, forma in cui alcuni studiosi hanno individuato la persistenza di un elemento decorativo etrusco.FONTANA DELLA ROCCAPiazza della Rocca E’ tra i...

Palazzo dei Papi

monumenti
Costruito nel 1266 su commissione del capitano del popolo Raniero Gatti, come dimora-fortezza per i pontefici, il Palazzo dei Papi - ora chiamato anche Palazzo Vescovile - divenne il centro della vita religiosa e diede fama e prestigio alla città. Il Palazzo fu sede d’importanti elezioni papali, tra cui quella del 1298-1271 in seguito alla morte di Clemente IV: dopo 33 mesi di sede vacante, la più ...

Palazzo dei Priori

monumenti
Iniziato nel 1460 per ospitare la nuova sede del Governatore della Provincia del Patrimonio, nel 1510 ne presero possesso i Priori. Dopo diversi rifacimenti, l’edificio assunse l'aspetto attuale verso la metà del Cinquecento. Il Palazzo dei Priori si trova in Piazza del Plebiscito, al centro della città, e attualmente ospita il Comune di Viterbo: esso si compone di due grandi corpi di fabbrica r...

Palazzo Doria Pamphili

monumenti
Sorge a San Martino al Cimino - piccolo abitato seicentesco alle porte di Viterbo - nei pressi dell’abbazia cistercense di cui originariamente faceva parte. Intorno alla metà dei Seicento il Palazzo subì una ristrutturazione che lo trasformò nella residenza di Donna Olimpia Maidalchini: moglie di Pamphilio Pamphilj nonché cognata di papa Innocenzo X (al secolo Giovanni Battista Pamphilj). In tale o...

Palazzo Farnese

monumenti
Fra le numerose testimonianze che il nobile casato dei Farnese ha lasciato nella città di Viterbo, spicca il Palazzo omonimo, che sorge in Via San Lorenzo, nei pressi del ponte del Duomo. Nel 1431 Ranuccio Farnese, nominato tesoriere della Chiesa, ottenne la custodia della città di Viterbo, con il compito di difenderla da Fortebraccio e da Giacomo di Vico. Ne prese in seguito anche la cittadinanza,...

Rocca Albornoz

monumenti
Esempio cospicuo dell'architettura militare del Trecento, la possente Rocca di Viterbo fu fatta costruire nel 1354 dal Cardinale Albornoz, quello stesso che fece edificare la rocca di Spoleto. Questa costruzione segnò la fine dell'autonomia viterbese, perché i papi riebbero sotto il loro dominio Viterbo, insieme a molte altre città dell'Italia centrale. Pochi anni dopo Francesco di Vico s'i...

Pagine dei risultati:   1   2   3   Successive