Login / Registrazione
Domenica 25 Settembre 2016, Sant'Aurelia
follow us! @travelitalia

Chiesa di Santa Maria del Suffragio

Viterbo / Italia
Vota Chiesa di Santa Maria del Suffragio!
attualmente: 06.00/10 su 1 voti

La chiesa di Santa Maria del Suffragio si affaccia su Via del Corso, tra piazza Verdi e piazza del Plebiscito. Costruita nel XIII secolo, sui resti di un edificio sacro preesistente, dedicato a San Quirico, la Chiesa ha subito vari rifacimenti e restauri che ne hanno alterato le linee primitive. Nel 1618 divenne sede e prese il nome della Confraternita del Suffragio, che aveva come scopo la celebrazione di Messe per le anime del Purgatorio.
La facciata, rimaneggiata nel Seicento e divisa in due ordini da una trabeazione, ha il portale sormontato da una nicchia affrescata e ornata da teste di cherubini in pietra; completano il prospetto alcune nicchie che probabilmente dovevano contenere statue in pietra.
L’interno è a navata unica e presenta un presbiterio rialzato. Dopo la costruzione del presbiterio nel XVIII secolo, l’interno è stato restaurato e rimaneggiato più volte, da ultimo anche all’inizio del Novecento. Le opere più antiche che si conservavano nella chiesa sono state razziate dai Lanzichenecchi nel 1527; quelle che oggi possiamo ammirare appartengono al periodo che va dal XVII al XVIII secolo. Troviamo, tra gli altri, un imponente dipinto di anonimo del Settecento, collocato sul soffitto, che rappresenta La Gloria di Dio Padre tra Cristo, la Vergine e le anime del Purgatorio; sulla volta del presbiterio, un dipinto dell'architetto Luigi Vanvitelli che ha per soggetto Daniele tra i leoni del XVIII secolo. Altri notevoli dipinti sono: una Madonna con Bambino e un Angelo di Francesco Maria Bonifazi, e il Battesimo di Cristo di Anton Angelo Bonifazi.
Di notevole interesse storico e culturale è l’organo del coro costruito alla fine del Settecento da Raffaele e Domenico Fedeli.

Condividi "Chiesa di Santa Maria del Suffragio" su facebook o altri social media!