Login / Registrazione
Sabato 10 Dicembre 2016, Madonna di Loreto
follow us! @travelitalia

Paolo Morando (Cavazzola)

Allievo di Domenico Morone. Superò tutti i contemporanei, maestri e condiscepoli, per larghezza di stile, scioltezza di forme, severa armonia e nobiltà d’espressione.

Ingegno potente, elevatezza di sentimenti, profondità di studio, conoscenza perfetta dell'armonia, tradusse il vero nelle sue tavole con sobrietà e naturalezza. Le sue figure sembrano vive e parlanti, le sue Madonne sono l'espressione della dolcezza e della grazia spirituale.

Il Cavazzola è ricordato come il Raffaello veronese: l'arte sua sembrava destinata a gareggiare con quella del Principe dei pittori italiani, quando la morte lo colse a 36 anni. Egli è fedele interprete della Scuola Veronese.

Nel Museo di Castelvecchio è magnificamente rappresentata l'operosità della breve sua vita. Opera centrale è il poema della Passione di Cristo che comprende: L'Incoronazione di spine; La Flagellazione; L'Orazione nell'Orto; Il Cireneo; La Deposizione dalla Croce; L'incredulità di San Tomaso; San Bernardino da Feltre; San Giuseppe; S. Bonaventura; San Giovanni Battista; Pala delle Virtù; Madonna, Bambino e San Giovanni; Il giudizio di un'anima fatto da San Michele con San Paolo, San Pietro, San Giovanni Battista; La Sacra Famiglia; L'Orazione nell'Orto e la Flagellazione.

Quasi tutte queste opere provengono da San Bernardino, dove sono state sostituite da copie del veronese Recchia. Altre opere del Cavazzola si trovano nelle chiese di:
  • Sant'Anastasia (transetto destro), pala con San Paolo e San Dionigi;
  • Santa Maria in Organo, L'Annunciazione (Arco trionfale);
  • San Nazaro, L'Annunciazione (Cappella di San Biagio);
  • San Bernardino, Madonna e San Bernardino (affresco esterno) e Madonna (affresco nel chiostro).
Suoi affreschi in Via Trezza, Via Sant'Eufemia. Molte delle sue opere sono conservate a Milano, Firenze, Vicenza, Bergamo, Varese, Dresda, Chartres, Chicago, Francoforte, Filadelfia, Münster, Londra.

BIBLIOGRAFIA: Vasari; Dal Pozzo; Lanceni; Maffei; Cignaroli; Zannandreis; Bernasconi; Simeoni; Aleardi; Frizzoni; Caliari; Venturi; Fiocco; Vignola; Gamba.
Condividi "Paolo Morando (Cavazzola)" su facebook o altri social media!