Login / Registrazione
Martedì 28 Marzo 2017, San Gontrano
follow us! @travelitalia

Martino Meves

Oriundo fiammingo, stabilitosi a Verona nella seconda metà del 1600. Insieme al figlio Giovanni, pure pittore, operò per varie chiese veronesi e per alcune case signorili.

Di Martino Meves è rimasto in San Luca una Flagellazione (II alt. a sinistra) e in San Nicolò un laterale dell'altare di San Gaetano.

BIBLIOGRAFIA: Lanceni, Zannandreis, Da Persico, Simeoni.
Condividi "Martino Meves" su facebook o altri social media!