Login / Registrazione
Domenica 25 Settembre 2016, Sant'Aurelia
follow us! @travelitalia

La famiglia Caliari

Celebre famiglia veronese di artisti che ha dato alla patria molti maestri del pennello e dello scalpello, tra cui il sommo Paolo, gloria immortale della pittura veronese e veneziana.

La famiglia ha avuto la sua culla in San Paolo, la contrada donde pure uscirono i Dai Libri, il Cavazzola, i Farinati ed altri minori. Capostipite è Gabriele, più precisamente Gabriel Spezapreda quondam Pero da Bisson, vissuto nella prima metà del 1500, d'origine lombarda. Da Gabriele spezzapreda (come forse tutti i suoi maggiori) nascono Paolo e Benedetto, che abbracciano la pittura, Francesco, e forse altri fratelli, seguono le orme paterne. Da Paolo discendono Carlo e Gabriele entrambi pittori, e da Gabriele nascono Giuseppe e Paolo, anch'essi pittori.

Con i figli di Gabriele si esaurisce la prima fioritura dell'albero, ma non si spegne la tradizione artistica che più tardi risorge con due nomi: Paolo e Giovanni, e infine con un chiaro scrittore d'arte, Pietro Caliari che illustrò la gloria di Paolo Veronese.

Il cognome Caliari sembra sia stato assunto da una famiglia nobile veronese. Così com'è accaduto per i Benaglio, i Brusasorzi: Altichieri ecc., per quanto l'appellativo stia a significare «conciatore di pelli».
Condividi "La famiglia Caliari" su facebook o altri social media!