Login / Registrazione
Giovedì 8 Dicembre 2016, Immacolata concezione
follow us! @travelitalia

Giovanni Battista Barca

Mantovano d'origine, ancor giovanetto venne a stabilirsi in Verona. S’ignora chi sia stato il suo maestro. Seppe farsi uno stile leggiadro e pieno d’effetto, onde piacque molto al suo tempo.

Dell'opera di questo pittore sono rimasti alcuni buonI saggi. A San Fermo; La deposizione dalla Croce (cappella della Madonna); a S. Marta della Scala: I SS. Crispino e Crispiniano (I alt. a destra). Nella parrocchiale d’Illasi: La deposizione dalla Croce; nella chiesa di S, Biagio in Concamarise: La Trinità e i Santi Francesco e Carlo.

BIBLIOGRAFIA: Dal Pozzo, Cignaroli, Lanceni, Maffei, Da Persico, Zannandreis, Simeoni, Trecca.
Condividi "Giovanni Battista Barca" su facebook o altri social media!