Login / Registrazione
Mercoledì 23 Agosto 2017, Santa Rosa da Lima

Gian Giacomo Caraglio

Celebre incisore di pietre dure e di medaglie; lavorò in Polonia chiamatovi dal re Sigismondo I. Gran lode si acquistò il Caraglio per gli intagli a bulino e per la somma diligenza usata e per essere arrivato in questi ad imitare perfettamente la maniera del celebre Marcantonio Raimondi.

Diego Zannandreis, in Vite (Verona, 1891) ci dà un elenco delle sue stampe.
Condividi "Gian Giacomo Caraglio" su facebook o altri social media!