Login / Registrazione
Sabato 20 Dicembre 2014, San Zefirino
follow us! @travelitalia

Casa di Romeo

Verona / Italia
Vota Casa di Romeo!
attualmente: 05.00/10 su 4 voti
Cenni storici. La casa dei Montecchi, posta nella via delle Arche, non è molto lontana da quella di Giulietta; una volta, per andare dall'una all'altra, bastava traversare l'Orto Botanico, che allora era molto più spazioso di adesso. Leggenda vuole che questa fosse la dimora di Romeo Montecchi: uscendo da casa, Romeo giungeva quasi subito ai piedi del fatidico poggiolo dove Giulietta l'attendeva ansiosamente. È certo che i Montecchi erano una potentissima e antichissima famiglia di Verona e che, con quasi assoluta certezza, abitavano la zona compresa tra le Arche e la Chiavica, dove ora si trova la casa.

Architettura ed arte. Di tutte le case più tipicamente medievali è questa la più grandiosa e la più, relativamente, ben conservata. L'imponente costruzione è disposta su tre lati intorno ad un ampio cortile chiuso, verso la strada, da un alto muro merlato nel quale si apre il portone d'ingresso; originariamente la costruzione - nella parte interna - era sostenuta da uno spazioso porticato che ora si conserva quasi intatto nella parete di fronte, mentre a destra è stato incorporato nell'edificio e a sinistra ricoperto da sovrastrutture tardive. A sinistra dell'ingresso si trova lo scalone di accesso ai piani superiori, dove, in mezzo al rosso dei mattoni duecenteschi, si alternano le finestre romaniche con le gotiche e le rinascimentali, sormontate in alto da alcuni tratti di una bellissima merlatura originale. La decorazione degli archi a tutto sesto delle finestre e del porticato è realizzata con conci di tufo e cotto alternati.
Fonte: Vita Veronese - 2/1951

Condividi "Casa di Romeo" su facebook o altri social media!

Commenti