Login / Registrazione
Venerdì 19 Gennaio 2018, San Mario e familiari

Carlo Ferrari detto Ferrarin

Pittore, allievo di Pietro Nanin nell'Accademia Cignaroli, frequentò poi lo studio di Lorenzo Muttoni. Esaltò il paesaggio, la figura, il ritratto e fu abile prospettico. Espose a Venezia, a Milano, a Vienna e a Varsavia.

Lo ricorda A. M. Comanducci, in Pittori Italiani dell'Ottocento (Milano, 1934).
Condividi "Carlo Ferrari detto Ferrarin" su facebook o altri social media!