Login / Registrazione
Martedì 6 Dicembre 2016, San Nicola
follow us! @travelitalia

Antonio Corte

Figlio di Bartolomeo, ricordato come buon pittore frescante, fu iniziato all’arte dal padre, poi passò col Voltolini.

Pittore di modesta levatura, lavorò per le chiese del veronese. Del Corte son rimaste due pale d'altare: una nella chiesa di Piovezzano, La Vergine e tre sante, e un'altra nella chiesa di San Zeno di Trezzolano, con San Domenico e Santa Caterina da Siena.
Condividi "Antonio Corte" su facebook o altri social media!