Login / Registrazione
Mercoledì 28 Settembre 2016, San Venceslao
Andreas Praefcke - CC by-sa
follow us! @travelitalia

Teatro La Fenice

Venezia / Italia
Vota Teatro La Fenice!
attualmente: 09.29/10 su 14 voti
E’ il principale teatro lirico di Venezia. Su progetto e sotto la direzione di Giannantonio Selva, l’edificio fu costruito fra il 1790 ed il 1792, quindi con estrema rapidità, nonostante i divieti di costruzione esistenti in quell’epoca e notevoli contrasti sul progetto stesso. L’inaugurazione avvenne il 16 maggio 1792 - durante la festa della “Sensa” - con l’opera “I giochi di Agrigento” del Paisiello. Il teatro fu distrutto dal fuoco, una prima volta, il 13 dicembre del 1836 e ricostruito identico all'originale. Nel corso del XIX secolo vi furono rappresentate le “prime” di opere liriche di autori famosi come Gioachino Rossini (Tancredi, 1813), Vincenzo Bellini (Beatrice di Tenda, 1832) e Giuseppe Verdi (Rigoletto, 1851); durante la Repubblica di Manin vi si tennero esclusivamente concerti per raccogliere fondi per la resistenza agli Austriaci. La Fenice ha sempre avuto un pubblico raffinato ed esigente: la Traviata di Verdi, opera destinata a grande successo, alla prima della Fenice fu sonoramente fischiata. Oggi l'esterno della costruzione è di tipo neoclassico, con un pronao colonnato sovrastato da nicchie che ospitano statue della Musica e della Danza, oltre che da maschere ed il medaglione con la Fenice. All'interno sulla vasta platea si affacciano la galleria e quattro piani di palchi, per una capienza di circa 1500 spettatori. Nuovamente distrutto da un incendio il 29 gennaio 1996, il teatro è stato riedificato, “com’era e dov’era” in circa otto anni, anche con aiuti internazionali. Il nuovo teatro è stato inaugurato il 14 dicembre 2003, con un concerto diretto da Riccardo Muti, che ha aperto le celebrazioni di una settimana inaugurale.
Condividi "Teatro La Fenice" su facebook o altri social media!