Login / Registrazione
Venerdì 30 Settembre 2016, San Girolamo
Paolo Groppo - Copyright
follow us! @travelitalia

Cà d'Oro

Venezia / Italia
Vota Cà d'Oro!
attualmente: 08.75/10 su 8 voti
La Ca' d'Oro è forse l’edificio più bello, sicuramente il più conosciuto, fra quelli che costeggiano il Canal Grande. Il suo magico merletto marmoreo è uno scorcio tra i più famosi d'Italia. Il palazzo, costruito in uno stile che segna il passaggio dal tardo gotico al rinascimentale a Venezia, prende il nome dalle dorature che in origine n’abbellivano il prospetto. Per la famiglia Contarini, fu costruito intorno al 1420-40 dal lombardo Matteo Raverti e dai fratelli Giovanni e Bartolomeo Bon. L'elaborato, arioso stile gotico-veneziano si esprime nel portico del pianterreno ad archi acuti (tranne quello centrale), nell'esafora del primo piano e nella loggia del secondo; piccoli balconi recingono le monofore laterali; in alto, dal ricco cornicione s'innalza la delicata merlatura. Nel 1894 la Ca’ d’Oro fu acquistata dal Barone Giorgio Franchetti nel 1894, che poi la donò allo Stato italiano nel 1916. Dopo la donazione, le collezioni d’arte esistenti furono arricchite e, nel 1927, fu allestito alla Ca’ d’Oro un museo che oggi ospita opere di Tiziano, Tintoretto, Mantegna, Guardi, nonché gli affreschi del Fondaco dei Tedeschi e mobili gotici e rinascimentali.
Condividi "Cà d'Oro" su facebook o altri social media!