Login / Registrazione
Venerdì 9 Dicembre 2016, San Siro
Janericloebe
follow us! @travelitalia

Arsenale

Venezia / Italia
Vota Arsenale!
attualmente: 10.00/10 su 2 voti
L’Arsenale di Venezia è un complesso monumentale di eccezionale valore storico, grande e sconosciuto. Esso fu fondato nel 1104, dal doge Ordelafo Faliero, a seguito d’incendi che distrussero una serie di cantieri sparsi in città. Venezia aveva capito ben presto che la cantieristica doveva essere considerata attività strategica per il dominio dei mari: solo le navi avrebbero consentito lo sviluppo degli scambi commerciali oltremare e la difesa dei territori conquistati. L’Arsenale è nato come “cantiere di Stato” e, in parallelo con la crescita di Venezia, si è rapidamente sviluppato, fino a diventare la più importante fabbrica navale del mondo. Lo sviluppo e l’organizzazione della struttura richiesero uno sforzo continuo in tecnologia e risorse: nel Cinquecento l’Arsenale occupava circa 3000 “arsenalotti” e - ai tempi della battaglia di Lepanto - produceva mediamente da sei a sette galere il mese. L'evoluzione dell’Arsenale è segnata da una successione di ampliamenti e da un continuo mutare anche delle strutture stesse, soprattutto in relazione al progredire delle tecniche ed agli eventi storici. In definitiva, l’Arsenale ha rappresentato per secoli il nodo fondamentale dell'economia e della storia civile di Venezia. Già nel 1509 il Senato della Serenissima lo aveva ufficialmente definito "cuore dello Stato Veneto". Oggi l’Arsenale versa in stato di degrado, ma da qualche anno si sta cercando di ridare importanza all'area, inserendovi alcune attività culturali e ponendo il problema del suo recupero.
Condividi "Arsenale" su facebook o altri social media!