Login / Registrazione
Mercoledì 28 Settembre 2016, San Venceslao
follow us! @travelitalia

Chiesa di San Martino

Varese / Italia
Vota Chiesa di San Martino!
attualmente: 07.67/10 su 6 voti
La Chiesa di San Martino sorge di fianco a piazza Cacciatori delle Alpi ed è uno degli edifici sacri più antichi di Varese. Risale alla prima metà del Duecento ed era parte del convento delle Benedettine, demolito in occasione del risanamento attuale della chiesa. Nel XV secolo la Chiesa fu decorata in cotto e, contemporaneamente, furono realizzati alcuni affreschi in facciata. Successivamente, l’edificio fu ampliato, per volere di San Carlo Borromeo, che auspicava l’unione tra l’edificio sacro e il vicino convento, separati da un lotto di terreno vuoto. Del complesso duecentesco rimane la sola chiesa, costruzione assai sobria, condotta su un impianto tipicamente cinquecentesco.
La facciata si caratterizza per un bel portale con modanature sode, e per le decorazioni scolpite di età tardo cinquecentesca-primo secentesca. Del campanile, costruito nel Seicento non rimane alcuna traccia L'interno, composto di un'aula rettangolare sul cui asse maggiore si imposta il minor vano del presbiterio, è trasfigurato da architetture dipinte in squisito stile barocchetto, eseguite nel 1722-1723 dai varesini fratelli Giacomo e Antonio Francesco Giovannini. Vi si possono ammirare pregevoli affreschi di Francesco Maria Bianchi e Pietro Antonio Magatti.
Condividi "Chiesa di San Martino" su facebook o altri social media!