Login / Registrazione
Sabato 1 Ottobre 2016, Santa Teresa di Lisieux di Gesù Bambino
follow us! @travelitalia

Obelisco Egiziano

Urbino / Italia
Vota Obelisco Egiziano!
attualmente: senza voti.
L’obelisco che s’innalza di fronte alla gotica Chiesa di San Domenico, risale al VI secolo a.C. e alla XXVI dinastia. Si trovava nella capitale egiziana dell’epoca, Sais, posta sul delta del Nilo. Pare sia stato portato a Roma alla fine del I secolo e collocato nel tempio di Iside che sorgeva in Campo Marzio. Alla fine del IV secolo, l’imperatore Teodosio abolì i culti pagani in Roma; anche l’obelisco fu abbattuto e trascorse più di un millennio nell’oblio. Fu “riscoperto” nel Settecento, quando nacque l’archeologia e l’interesse per i reperti delle grandi civiltà del passato. Nel 1737, i cinque blocchi ricomposti del monumento furono donati dal cardinale Albani alla città di Urbino.
La struttura è collocata su un piedistallo di pietra egiziana ed ha una cuspide sormontata dallo stemma degli Albani. Sulla sommità svetta una croce di bronzo in cui, secondo la tradizione, sarebbe incorporato un frammento della croce di Cristo.
Condividi "Obelisco Egiziano" su facebook o altri social media!