Login / Registrazione
Domenica 11 Dicembre 2016, San Damaso I
follow us! @travelitalia

Casa Natale di Raffaello

Urbino / Italia
Vota Casa Natale di Raffaello!
attualmente: 07.50/10 su 8 voti
La casa natale di Raffaello fu costruita nella prima metà del Quattrocento. L'edificio fu acquistato nel 1460 da Sante di Peruzzolo da Colbordolo, nonno del pittore, ed aggregato alla casa attigua. Una lapide sulla facciata ricorda che qui nacque nel 1435 Giovanni Santi, padre di Raffaello, umanista, poeta e pittore alla corte di Federico da Montefeltro. Qui nacque lo stesso Raffaello, nel 1483. Più tardi - nel 1635 - la casa fu acquistata dall’architetto urbinate Muzio Oddi, e nel 1873 divenne proprietà e sede della benemerita Accademia Raffaello, fondata nel 1869 da Pompeo Gherardi.
Nel cortiletto interno è ancora visibile la "pietra" dove padre e figlio lavoravano alla preparazione dei colori. Al primo piano s’apre un'ampia sala con soffitto a cassettoni, in cui si conservano tre opere di Giovanni Santi: l'Annunciazione, copia della Madonna della Seggiola e copia della Visione di Ezechiele. Nella stanza in cui si ritiene sia nato il pittore, spicca la stupenda "Madonna col Bambino", opera che la critica attribuisce ora a Giovanni Santi, ora al giovane Raffello. Notevoli sono anche alcuni dipinti di Timoteo Viti e di Giulio Romano, allievi di Giovanni, un disegno attribuito al Bramante, ed una raccolta di ceramiche d’epoca rinascimentale. Il piano superiore, sede dell’Accademia Raffaello, accoglie una bella collezione ottocentesca di manoscritti, edizioni rare, monete e ritratti.
Condividi "Casa Natale di Raffaello" su facebook o altri social media!