Login / Registrazione
Mercoledì 28 Settembre 2016, San Venceslao
follow us! @travelitalia

Galleria d'Arte Moderna (GAMUD)

Udine / Italia
Vota Galleria d'Arte Moderna (GAMUD)!
attualmente: 09.60/10 su 5 voti
Deriva dalla “Fondazione Artistica Marangoni”, istituita nel 1895 grazie al lascito di Antonio Marangoni, uomo d'affari e collezionista. La GAMUD ha sede nel Palamostre e vanta una raccolta di oltre quattromila opere – tra dipinti, sculture e grafica – che coprono il periodo da metà Ottocento fino ai giorni nostri. La GAMUD conserva inoltre collezioni particolari, quali la raccolta di arte italiana del '900 donata da Maria Luisa Astaldi, la raccolta offerta dagli artisti americani per solidarietà dopo il terremoto del 1976 e la collezione di incisioni di carattere internazionale donata da Fabio Mauroner.
Le sale presentano, in successione cronologica, le opere dei grandi maestri italiani attivi a partire da fine Ottocento (Gemito, Mancini, Nomellini, Chini, Carena), gli stranieri (Sorolla y Bastida) con un approfondimento particolare dedicato alla scuola veneta (i Ciardi, Tito, Brass, Nono, Milesi). Proseguendo, s’incontrano i maestri del Novecento (Modigliani, Martini, Mafai, Cagli, Casorati, Guidi, Viani, Vedova, Santomaso ecc.), cui si affiancano le personalità di Pellis, Crali, e i giovani della “Scuola Friulana d'Avanguardia” (Modotto, Filipponi, Grassi) con Pizzinato, Zigaina e Alviani, che permettono di ricostruire le vicende dell'arte in Friuli nel corso del XX secolo. Uno spazio particolare all'interno dell'esposizione permanente è riservato a sculture e dipinti dei fratelli Dino, Mirko e Afro Basaldella.
  • La COLLEZIONE ASTALDI, donata alla città da Maria Luisa e Sante Astaldi nel 1983, annovera 193 opere e costituisce all'interno della Galleria un momento privilegiato di riflessione sull'arte italiana dagli anni Venti agli anni Sessanta del Novecento, attraverso opere scelte con un gusto sicuro tre le più rappresentative dei nostri capiscuola. Da Severini a Santomaso, attraverso Sironi, Rosai, Morandi, Campigli, Arturo Martini, Scipione, Mafai, Pirandello, Guttuso etc. - l'arte del XX secolo in Italia è ampiamente documentata, con particolare attenzione alla Metafisica per la presenza di sei opere di De Chirico e quindici di Savinio.
  • La COLLEZIONE DELLE INCISIONI raccoglie una selezione di notevoli pezzi, realizzati da artisti quali Ensor, Modigliani, A. Martini, Morandi ecc.
  • Le GALLERIE DEL PROGETTO. Come sede distaccata della GAMUD, le Gallerie del Progetto sono ospitate a Palazzo Morpurgo, in Via Savorgnana, donato al Comune nel 1969. Le Gallerie sono il risultato di un intensificato interesse della GAMUD per gli aspetti artistici della contemporaneità (arti applicate, fumetto, design industriale, disegni di architettura). La sezione è stata arricchita degli archivi completi degli architetti D'Aronco, Aloisio, Zanini, D’Olivo, Masieri e – per il design – dall’archivio dell’Electrolux Zanussi. Le Gallerie del Progetto tendono ovviamente a valorizzare e a rendere maggiormente fruibile questo patrimonio.
Condividi "Galleria d'Arte Moderna (GAMUD)" su facebook o altri social media!