Login / Registrazione
Martedì 27 Settembre 2016, San Vincenzo de' Paoli
follow us! @travelitalia

Palazzo della Borsa Vecchia

Trieste / Italia
Vota Palazzo della Borsa Vecchia!
attualmente: 10.00/10 su 1 voti
Voluta dalla Deputazione di Borsa - che sceglie il progetto presentato da Antonio Mollari - la costruzione inizia nel 1802 verrà inaugurata il 6 settembre 1806. Nel 1844 la Borsa verrà trasferita al palazzo del Tergesteo, mentre il vecchio palazzo diventerà sede della Camera di Commercio, che tuttora vi è insediata.
La facciata prospetta su Piazza della Borsa e richiama un tempio greco: il colonnato è dorico, con tanto di metope e triglifi, e coronato dal classico timpano. In facciata, le grandi statue di Asia, Africa, America, Europa, Vulcano e Mercurio - tutte del 1806 - sono opera di Antonio Bosa, Bartolomeo Ferrari e Domenico Banti.
Del Bosa sono invece le statue della balaustra - Danubio, il Genio di Trieste, Minerva e Nettuno - le due figure alate sul timpano, i pregevoli altorilievi con motivi di putti (che rappresentano le allegorie del Commercio, della Navigazione, dell'Industria e dell'Abbondanza), e la lapide di marmo bianco posta sopra l'ingresso. L’iscrizione latina, dettata dal Labus, recita:

"Nell’estremo porto dell’Adriatico con patente di Carlo VI Imperatore / aperto al commercio ed alla navigazione per gli auspici degli augusti Maria Teresa Giuseppe II / Leopoldo II / accresciuto in fama / per la munificenza di Francesco II dei Romani / e d’Austria Imperatore Pio Felice Augusto / assurto a dignità di emporio / i mercanti triestini (questo) palazzo edificarono / per la trattazione degli affari. / 1805"

All'interno è interessante la Loggia del pianterreno, con colonne doriche binate; sul pavimento c'è una splendida meridiana, opera del friulano Sebastianutti e datata 1820. La decorazione scultorea fu ultimata nel 1820. La volta della Gran sala del primo piano è magnificamente affrescata dal Bison, con una scena che evoca la proclamazione del Porto Franco di Trieste da parte dell’imperatore Carlo VI.
Condividi "Palazzo della Borsa Vecchia" su facebook o altri social media!