Login / Registrazione
Domenica 25 Settembre 2016, Sant'Aurelia
follow us! @travelitalia

Colle di San Giusto

Trieste / Italia
Vota Colle di San Giusto!
attualmente: 06.75/10 su 8 voti
Il colle di San Giusto domina Trieste dall’alto. Sopra l’altura - presso la Cattedrale - si allarga l’ampia piazza, che è stata il centro della vita politica, sociale e culturale della città fin dall’epoca protostorica e romana.
Vari e importanti sono qui i resti di edifici civili romani: la piazza porticata del Foro, di cui s’intravedono solo le pietre del selciato tra due filari di cipressi; la basilica civile, o forense, che presenta una pianta rettangolare, con colonnato in origine a due piani e con due absidi contrapposte che ospitavano il tribunale a nord e la curia a sud (II secolo d.C.). All’interno del campanile si trovano altri resti romani i quali sono stati riconosciuti come parte di un propileo del I secolo, edificio colonnato a due avancorpi e gradinata centrale che dava forse accesso al tempio principale dedicato alla triade capitolina.
I monumenti più importanti del colle sono la basilica di San Giusto ed il Castello omonimo: essi sono descritti in apposite schede. Sulla destra della Cattedrale si trova la piccola Chiesa di San Michele al Carnale (XIII secolo), accanto alla quale si apre l’entrata al Civico Museo di Storia ed Arte e all’Orto Lapidario. All'interno del Castello si trova il relativo Museo, mentre il Bastione Lalio del Castello stesso ospita il Lapidario Tergestino.
La piazza è caratterizzata dalla cinquecentesca colonna (1560) che, dal 1844, sorregge il melone e l’alabarda, simboli di Trieste; dalla mole dell’ara della III Armata (1929) e dal possente Monumento ai Caduti della Grande Guerra, opera di A. Selva del 1935. La città di Trieste ha dedicato ai suoi caduti in guerra anche un’ampia e verdeggiante area sul declivio del colle capitolino, il Parco della Rimembranza.
L’area può essere visitata con una passeggiata circolare. Partendo dalla Piazza della Cattedrale per vedere il Castello lungo il suo perimetro, si giunge alla fontana che fa parte della cosiddetta Scalinata dei Giganti. Sulla destra si apre il Parco della Rimembranza che congiunge lo slargo con la Via Capitolina, la quale giunge sulla sommità del colle in cui si erge il Castello di San Giusto, dai cui camminamenti si può godere un meraviglioso panorama di tutta la città. Completano il percorso le sculture del Teatro e i mosaici della villa marittima di Barcola.
Condividi "Colle di San Giusto" su facebook o altri social media!