Login / Registrazione
Sabato 10 Dicembre 2016, Madonna di Loreto
follow us! @travelitalia

Palazzo della Prefettura

Treviso / Italia
Vota Palazzo della Prefettura!
attualmente: 08.00/10 su 1 voti
Fra l’antico Palazzo Pretorio ed il famoso Palazzo dei Trecento, sorge e prospetta su Piazza dei Signori il neoromanico Palazzo del Podestà, oggi noto come Palazzo della Prefettura. L’edificio fu costruito quando i locali adibiti ad uffici, disposti attorno al Palazzo dei Trecento, divennero insufficienti ad ospitare la pubblica amministrazione. In epoca veneziana, il Palazzo serviva come dimora del Podestà di Treviso che, per legge, non doveva essere né trevigiano né dei paesi vicini soggetti a tirannia: il Podestà era quindi sprovvisto di propria dimora. Per questo motivo, egli si trasferiva in città, con tutto il suo seguito, ed occupava le case limitrofe al Palazzo dei Trecento che venivano sottratte ai legittimi proprietari.
L’aspetto del Palazzo della Prefettura cambiò più volte: in una tela di Medoro Coghetto, della seconda metà del Settecento, la facciata sul lato della piazza mostra due ampie arcate d’accesso e un’imponente scala che consentiva di entrare nel vicino Palazzo dei Trecento. Nel 1874-1877, il palazzo fu ricostruito in laterizio, con zoccolo e modanature in pietra d’Istria. Dietro al Palazzo prefettizio nel 1218 fu realizzata la torre civica, inizialmente staccata dagli edifici comunali. Circa cinquant’anni dopo, in occasione dei lavori di ampliamento del Palazzo, la torre fu unita al complesso podestarile.
Condividi "Palazzo della Prefettura" su facebook o altri social media!