Login / Registrazione
Giovedì 8 Dicembre 2016, Immacolata concezione
follow us! @travelitalia

Torre Verde

Trento / Italia
Vota Torre Verde!
attualmente: 08.00/10 su 4 voti
Scendendo dalla spianata del Castello del Buonconsiglio, verso l’area delle mura di Teodorico, da tempo demolite, si trova subito quel singolare avanzo delle antichità tridentine, conosciuto col nome di Torre Verde. La tradizione, che gli archeologi non confermano e le mura stesse del monumento smentiscono, fa risalire l'origine della Torre addirittura all’epoca etrusca. Molto più probabilmente, la Torre è sorta sulle rovine o sulle fondamenta di qualche fortificazione difensiva che si collegava all'antica rocca o torre d'Augusto.
Leggenda vuole che questa torre fosse l’accesso ad orribili e misteriosi sotterranei che immettevano in precipizi senza fondo nei quali si giustiziavano i colpevoli di alto tradimento o di lesa maestà, nonché i ribelli e i parricidi. In periodo medievale, la Torre Verde fu certamente adibita a carcere; e prigione più terribile di questa non poteva darsi. I prigionieri vivevano in un ambiente costituito dall'antico alveo del fiume, quindi permeabile e acquitrinoso, estremamente umido. Più tardi la Torre fu utilizzata come magazzino per la navigazione fluviale e come polveriera.
La Torre presenta un singolare tetto a punta, coperto di piastrelle in cotto, smaltate di giallo e di verde. Per questa caratteristica, fu chiamata Torre Verde.
Condividi "Torre Verde" su facebook o altri social media!