Login / Registrazione
Mercoledì 28 Settembre 2016, San Venceslao
follow us! @travelitalia

Torre Civica

Trento / Italia
Vota Torre Civica!
attualmente: 06.00/10 su 2 voti
Detta anche Torre di Piazza, la Torre Civica si erge, imponente e snella, a fianco del Palazzo Pretorio. La costruzione è la più cara memoria della città, la testimonianza di un passato, antico e recente, di storia e di cultura civica. La parte risale al X o XI secolo ed ha tutte le caratteristiche di un apparato militare urbano.
La Torre – variamente restaurata e riadattata – pare sia stata sopraelevata almeno tre volte. E’ alta 41,50 metri e le dimensioni sono di metri 7,60 x 7,80. L'affusto è di pietra calcare quadrata, bugnata al basamento e sugli spigoli. Vi si notano feritoie e finestrelle sovrapposte, quadrate e inferriate, aperte in età recente. Pitture a fresco, eseguite nel Cinquecento da G. Fontana e da M. Sandelli, decoravano parte dell'esterno. Dei due ingressi, uno, al primo piano, immette in una cella piuttosto angusta, dove oggi è custodito il “Tesoro della Cattedrale”. L’altro, posto al piano superiore del Pretorio, dà accesso al locale di dove si sale alla stanza dell'orologio, alla cella campanaria e agli spalti. Compresa la Muda, la Torre è articolata su dieci piani. Se si eccettuano le due celle occupate dall’orologio e la cella campanaria, tutti i locali erano adibiti a carcere. La cella più nota era la “Fermaiola”, che accoglieva i debitori morosi. In un’altra cella erano custoditi gli strumenti di tortura …
Condividi "Torre Civica" su facebook o altri social media!