Login / Registrazione
Mercoledì 28 Settembre 2016, San Venceslao
follow us! @travelitalia

Museo Diocesano Tridentino

Trento / Italia
Vota Museo Diocesano Tridentino!
attualmente: 10.00/10 su 6 voti
Il Museo fu istituito nel 1903, per salvaguardare il patrimonio artistico della diocesi e farne uno strumento didattico per la Scuola d'arte e d’archeologia cristiana del Seminario. Sessant’anni dopo, la struttura si è trasferita nella sede stabile di Palazzo Pretorio, l’antica residenza dei principi-vescovi di Trento. Le esposizioni sono disposte su due piani e comprendono anche una stanza della torre.
Il patrimonio museale è organizzato in sezioni tematiche (sezione di pittura, opere di scultura lignea, nucleo dei codici miniati, sezione di paramenti liturgici). I dipinti sono in gran parte di origine locale, e mostrano l’influenza delle scuole pittoriche vicine (lombarda, veneta, austriaca). Ricca è la sezione delle sculture in legno, di origine trentina dal XIV al XVI secolo, ma anche di scuola padano-veneta e di scuola austro-germanica. La stupenda raccolta di arredi e paramenti sacri evidenzia in modo particolare i cambiamenti intervenuti nelle vesti liturgiche tra il XV ed il XIX secolo.
Infine, il Museo conserva gli oggetti più preziosi del tesoro del Duomo, tra cui: sette arazzi fiamminghi del primo Cinquecento, eseguiti a Bruxelles da Peter van Aelst, tanto preziosi che decorarono la sala delle sessioni conciliari; altari intagliati e ricordi del Concilio di Trento.
Condividi "Museo Diocesano Tridentino" su facebook o altri social media!