Login / Registrazione
Sabato 1 Ottobre 2016, Santa Teresa di Lisieux di Gesù Bambino
follow us! @travelitalia

Chiesa di Maria Santissima del Soccorso (Badia Nuova)

Trapani / Italia
Vota Chiesa di Maria Santissima del Soccorso (Badia Nuova)!
attualmente: 07.00/10 su 2 voti
Detta anche “Badia Nuova”, la Chiesa di Maria Santissima del Soccorso si affaccia su Via Garibaldi. Annoverata fra le chiese più antiche della città, essa fu eretta dai Bizantini di Belisario nel 536 e dedicata al culto greco ortodosso di Santa Sofia. L’edificio fu ampliato nel Quattrocento e totalmente riedificato intorno al 1640: con l’occasione, fu costruito – accanto alla chiesa – un monastero per le monache domenicane di Santa Caterina.
Il prospetto presenta un portale classicheggiante sormontato da una nicchia con la statua della Madonna del Soccorso, opera di Cristoforo Milanti (1670).
L’interno – a navata unica con abside quadrangolare – è riccamente decorato con effetti cromatici in puro stile barocco siciliano. Notevole è il pavimento a tarsie in marmi policromi. L’altare maggiore, in stile impero, risale al 1740 ed è opera del trapanese Federico Siracusa. Fra le opera d’arte della chiesa, spiccano: due tele secentesche di Andrea Carreca, che rappresentano l’Estasi di Santa Caterina, e San Tommaso d’Aquino; un San Domenico di Pietro Novelli; una Madonna del Rosario di Guglielmo Borremans.
Il monastero è oggi sede dell’Intendenza di Finanza.
Condividi "Chiesa di Maria Santissima del Soccorso (Badia Nuova)" su facebook o altri social media!