Login / Registrazione
Sabato 3 Dicembre 2016, San Francesco Saverio
follow us! @travelitalia

Castello di Terra

Trapani / Italia
Vota Castello di Terra!
attualmente: 06.00/10 su 3 voti
Sorge nel centro storico della città, vicino a Piazza Vittorio Emanuele, ove si trova Villa Margherita. Si ritiene che sia stato eretto intorno al 1186, ampliato nella seconda metà del Trecento e rimaneggiato tra il Cinque e il Seicento, con l’aggiunta dei baluardi. La storia del Castello è comunque assai complicata e lacunosa e spesso si confonde con quella del castello fatto costruire dal conte normanno Ruggero d’Altavilla, dopo la conquista di Trapani. Alcuni documenti indicano che nel 1349 esisteva un “castrum terre Trapani” in cui erano tenute prigioniere le figlie del defunto conte Raimondo Peralta. Nel 1355 “Trapanum cum castro” è annoverata tra le terre demaniali marittime. Nel 1356 Nicolò Abbate diventa castellano dei castelli di Trapani al posto del padre Riccardo, prigioniero. Nel 1358 Riccardo Abbate viene reintegrate nella funzione di castellano e riceve l'incarico d’intendente “super opere fabrice seu marammatis castri”.
Il Castello è caratterizzato da un impianto a quadrilatero, con mezze torri cilindriche di cortina e torri rettangolari agli angoli. Del complesso originario rimane l’intera facciata di nord-ovest, sul lungomare intitolato a Dante Alighieri. Nell’Ottocento il Castello fu trasformato in caserma borbonica. Fu poi abbattuto per costruire gli uffici oggi occupati dalla Questura cittadina.
Condividi "Castello di Terra" su facebook o altri social media!