Login / Registrazione
Giovedì 31 Luglio 2014, Sant'lgnazio da Loyola
follow us! @travelitalia

Piazza San Carlo

Torino / Italia
Vota Piazza San Carlo!
attualmente: 09.33/10 su 6 voti
Per l'armonia delle proporzioni, l'eleganza discreta dei palazzi, lo scenografico fondale delle due chiese secentesche, Piazza San Carlo è la più bella piazza di Torino e - a giudizio di molti - una delle più perfette d'Italia. Voluta da Madama Reale Maria Cristina e progettata da Carlo di Castellamonte - che la concepì nel 1642 - la piazza fu ultimata nel 1650.
Al centro sorge il monumento equestre di Emanuele Filiberto (1838), firmato da Carlo Marocchetti e chiamato dai torinesi “El Caval ‘d Brons”. I portici che circondano la piazza ospitano locali famosi, empori e boutiques. Sul lato meridionale, sono incastonate le cosiddette “chiese gemelle”: San Carlo (edificata nel 1619, probabilmente su disegno di Maurizio di Valperga, con facciata ottocentesca del Caronesi), e Santa Cristina (eretta nel 1639, su disegno di Carlo di Castellamonte, con facciata settecentesca di Filippo Juvarra). Palazzo Solaro del Borgo, che occupa il lato est della piazza, è stato ricostruito nel 1737 ed è sede del circolo del whist fondato da Cavour. La piazza, attraversata da Via Roma, era considerata il “salotto bene” di Torino. Fino a poco tempo fa, la piazza era spesso invasa dalle macchine: ora è completamente pedonalizzata e l’Amministrazione comunale vi realizzato un parcheggio sotterraneo.
Condividi "Piazza San Carlo" su facebook o altri social media!

Commenti