Login / Registrazione
Sabato 10 Dicembre 2016, Madonna di Loreto
follow us! @travelitalia

Parco Ruffini

Torino / Italia
Vota Parco Ruffini!
attualmente: 07.00/10 su 2 voti
Il Parco Ruffini di Borgo San Paolo venne ideato negli anni Venti, inaugurato alla fine del 1925 e ultimato nel 1937. Eran gli anni in cui la zona subiva un’intensa industrializzazione ed un forte incremento demografico: accanto agli stabilimenti di Vincenzo Lancia, sorgevano mille laboratori ed officine. Occorreva quindi un polmone verde, uno spazio per la salute e lo svago della collettività.
Nasce allora il Parco, con l'originario nome di «Gerolamo Napoleone Bonaparte», situato in prevalenza sul terreno della cascina “Galiziana”, così chiamata dal nome dei proprietari. Consegnato alla città nel 1934, il parco ospitò una colonia elioterapica e una piscina che, ben presto, divennero le maggiori attrattive della zona. Agli anni ’40 risale la costruzione sia dello stadio, recentemente intitolato alla memoria di Primo Nebiolo, sia di un padiglione adibito ad asilo infantile.
Nel 1945 Il parco cambia nome e viene intitolato al grande giurista Francesco Ruffini che, durante il Ventennio, non prestò giuramento al regime e si rifiutò di insegnare nello spirito del fascismo. Nel 1961, per il centenario dell'Unità d'Italia, viene realizzato nel parco il Palazzetto dello Sport, su progetto di P. Luigi Nervi. Da allora, Parco Ruffini ha ospitato varie manifestazioni sportive e ha celebrato, a cavallo degli anni Settanta e Ottanta, le gesta della leggendaria squadra di pallavolo torinese.
Condividi "Parco Ruffini" su facebook o altri social media!