Login / Registrazione
Lunedì 5 Dicembre 2016, San Saba
follow us! @travelitalia

Rocca di Todi

Todi / Italia
Vota Rocca di Todi!
attualmente: 10.00/10 su 4 voti
Circondata dal verde, la Rocca si eleva sul Colle di Todi, nel punto più alto della città (411 metri). Su commissione diretta di papa Gregorio XI, la Rocca fu costruita dal Card. Egidio Albornoz, nel 1373. Come tutte le costruzioni analoghe, la fortezza aveva scopi difensivi e di controllo della cittadina, appena riconquistata alla Chiesa. Simbolo del potere temporale dei pontefici, la Rocca fu assalita e distrutta dai tudertini nel 1382. Ricostruita nel 1395, fu assediata un secolo dopo dalle truppe di papa Sisto IV: all’assedio partecipò anche Giuliano della Rovere, il futuro papa Giulio II.
La fortezza fu smantellata nel 1503, per opera di Ludovico degli Atti: gran parte delle pietre furono utilizzate per la costruzione dei templi di S. Fortunato e di Santa Maria della Consolazione. Dell’antico fortilizio rimane solo il cosiddetto"Mastio", ossia la grande torre circolare, e pochi altri resti.
Trasformata in parco pubblico, la cima del Colle che contiene la Rocca costituisce uno dei polmoni verdi di Todi. E’ un luogo ricco di vegetazione e di pace, in cui si può passeggiare e prendere il fresco.
Condividi "Rocca di Todi" su facebook o altri social media!