Login / Registrazione
Domenica 25 Settembre 2016, Sant'Aurelia
follow us! @travelitalia

Pinacoteca Civica

Teramo / Italia
Vota Pinacoteca Civica!
attualmente: 10.00/10 su 3 voti
Fondata nel 1985, la Pinacoteca Civica di Teramo ha sede in Viale Bovio, in una palazzina neoclassica ubicata nei pressi della Villa Comunale.  Già sede della Società Economica Provinciale, la palazzina fu poi acquistata dal Comune e nel 1930 adattata ad accogliere un museo. Riallestita nel 1958 e nel 1979, la Pinacoteca fu definitivamente ristrutturata nel 1996.
Il patrimonio in essa conservato, il cui nucleo più antico risale al 1863, consiste in opere per lo più provenienti da Chiese e Conventi. Esso si è arricchito nel corso del tempo mediante donazioni e depositi, e annovera dipinti antichi, tele e sculture dell'800 e del '900, ceramiche castellane del 1700, opere di grafica del XIX e XX secolo. In particolare, spicca una pregevole collezione di quadretti di maiolica di Castelli del XVII-XIX secolo. I pittori maggiormente rappresentativi sono di area centro-meridionale. Fra di essi, si segnalano Giacomo da Campli, Luca Forte, Nicolò De Simone, Luca Giordano, Francesco De Mura e Corrado Giaquinto.
Notevole è anche la collezione di sculture, che comprende opere in gesso e marmo di Raffaello Pagliaccetti e opere bronzee di Venanzio Crocetti (l’autore della Porta dei Sacramenti della Basilica romana di San Pietro).
Condividi "Pinacoteca Civica" su facebook o altri social media!