Login / Registrazione
Lunedì 5 Dicembre 2016, San Saba
follow us! @travelitalia

Chiesa di Santa Caterina

Teramo / Italia
Vota Chiesa di Santa Caterina!
attualmente: 06.00/10 su 1 voti
La Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria si trova nel centro storico, alla fine d'un vicolo, con omonima denominazione, stretto, appartato e lastricato da ciottoli di fiume, lungo Corso Cerulli. L’edificio è una cappella privata appartenente alla locale famiglia Castelli ed è aperta ai fedeli solo pochi giorni l’anno. Il Tempio è considerato tra i più antichi e, per le sue modeste dimensioni, è anche annoverato tra le chiese più piccole di Teramo. Dal XVI secolo, la Chiesa fu collegata al Seminario.
La facciata è realizzata con pietre non lavorate e presenta un portale ad arco ogivale, sovrastato da una finestra, e piccola monofora.  Sono inseriti, inoltre, alcuni elementi di reimpiego come una colonna romana con fusto decorato a foglie (base della finestra), e due blocchi con simboli e iscrizioni.
L’interno appare nella veste dei successivi restauri: il tetto è ripristinato nella seconda metà del Settecento, ulteriori rimaneggiamenti sono stati effettuati tra la fine del Settecento e i primi dell’Ottocento (restauro del vescovo Pirelli). Gli arredi, in stile antico, si datano tra la fine del XIX e gli inizi del XX secolo. All’interno si conserva il simbolo della santa: una ruota dentata lignea e scolpita sulla pietra. Tradizione vuole che, se fatta girare recitando un “Gloria” il 25 novembre (giorno in cui ricorre la celebrazione della santa), la ruota porti fortune economiche e auspicati matrimoni.

 

Condividi "Chiesa di Santa Caterina" su facebook o altri social media!