Login / Registrazione
Domenica 2 Ottobre 2016, SS. Angeli Custodi
follow us! @travelitalia

Chiesa di San Paolo Inter Vineas

Spoleto / Italia
Vota Chiesa di San Paolo Inter Vineas!
attualmente: 10.00/10 su 1 voti
L’antico complesso di San Paolo “inter vineas” (tra le vigne) sorge in collina, poco fuori Spoleto. Già prima dell’anno Mille, era un monastero delle monache Benedettine, poi passò via via alle Clarisse ed ai Minori Osservanti. Di questo monastero, il chiostro conserva ancora qualche colonna ed alcuni capitelli.
L'edificio romanico fu sistemato e ristrutturato nei secoli XII e XIII, poi abbandonato e riutilizzato nel Quattrocento, malamente rimaneggiato alla fine del Settecento e finalmente restaurato nella seconda metà del Novecento. Alcuni studiosi considerano San Paolo inter vineas tra le chiese più antiche e più abbondanti di testimonianze artistiche di tutta Spoleto.
La facciata, scandita da lesene che richiamano la divisione della pianta interna, mostra un rosone stupendo e un semplice portale a tre rincassi, sormontato da una lunetta, con labili tracce di un affresco del Quattrocento.
L'interno è a tre navate, intersecate da un ampio transetto e divise da colonne con capitelli corinzi. Alle pareti si conserva un importante ciclo di affreschi del primo Duecento, con storie della creazione, patriarchi e profeti. L'altare, ritrovato durante alcuni lavori di ristrutturazione, è quello consacrato da Gregorio IX nel 1234.
Condividi "Chiesa di San Paolo Inter Vineas" su facebook o altri social media!