Login / Registrazione
Sabato 10 Dicembre 2016, Madonna di Loreto
follow us! @travelitalia

Palazzo Sassi De' Lavizzari

Sondrio / Italia
Vota Palazzo Sassi De' Lavizzari!
attualmente: 09.50/10 su 4 voti
Il Palazzo Sassi De' Lavizzari sorge in Via M. Quadrio, nel cuore di Sondrio, e risale al Cinquecento. L’edificio prende nome dalla famiglia che ne fu proprietaria fino al 1922, quando l’ingegner Francesco Sassi de’ Lavizzari lo donò al Comune di Sondrio, a condizione che venisse destinato a scopi culturali. Il Palazzo subì nel tempo alcune modifiche: le più rilevanti furono quelle apportate nel Settecento.
Destinato nei secoli a disparate funzioni, l'edificio conserva pregevoli particolari delle origini di dimora signorile. L’esterno, molto severo, è ingentilito dal bel portale settecentesco a bugnato con timpano spezzato, attraverso il quale si accede all’elegante cortile porticato. All’interno si ammirano soffitti a grandi pannelli lignei, un fregio dipinto del XVII secolo, grandi camini in pietra e cotto, ambienti decorati a stucco e una preziosa stüa lignea del Seicento. L’ultimo piano della costruzione è il risultato di un sopralzo ottocentesco, epoca di cui rimangono anche alcuni ambienti decorati a stucco.
Il palazzo è attualmente sede del Museo Valtellinese di Storia e Arte, aperto al pubblico dal 1994 al termine dei primi lavori di ristrutturazione.
Condividi "Palazzo Sassi De' Lavizzari" su facebook o altri social media!