Login / Registrazione
Martedì 6 Dicembre 2016, San Nicola
follow us! @travelitalia

Palazzo del Governo

Sondrio / Italia
Vota Palazzo del Governo!
attualmente: 10.00/10 su 3 voti
Detto anche Palazzo della Provincia o Palazzo Muzio, il Palazzo del Governo è un imponente edificio costruito con pietre locali e decorato con graffiti. Fu costruito negli anni ’30 del Novecento, su progetto di Giovanni Muzio nel 1930, e si colloca fra le vie Vittorio Veneto e XXV Aprile. Il Palazzo, articolato attorno alla corte interna, costituisce una sorta di ponte fra le due vie grazie al passaggio coperto evidenziato alle estremità dalle due torri della Provincia sul lato est e della Prefettura, la più alta, sul alto ovest. Per la progettazione dell’opera, l’architetto Muzio studiò i caratteri dell’architettura locale, con l’intenzione di realizzare “un Palazzo semplice e nobile, materiato dello spirito della Valle”. Così furono riproposti i graffiti osservati su alcuni importanti monumenti della valle (Palazzo Besta e chiesa di Sant’Eufemia a Teglio, Basilica della Madonna di Tirano), furono interpretati elementi come la fontana su Via XXV Aprile, furono utilizzati materiali prevalentemente locali come il serizzo della Valmasino, gli scisti di Dubino, il serpentino e le ardesie della Valmalenco, la pietra verde di Tresivio e di Chiavenna fino ai legni di pino cembro e di larice che caratterizzano le stüe del Prefetto e del Presidente della Provincia e il rappresentativo salone delle adunanze.
Nella sala consiliare sono conservati sei encausti di Gianfilippo Usellini (1903-1971) realizzati nel 1934; i grandi dipinti, disposti lungo le pareti laterali, raffigurano attività lavorative tipiche della Valtellina: mietitura, vendemmia, tessitura, filatura, pesca, alpeggio, caccia, industria del legno, lavorazione del granito e alpinismo collocate sullo sfondo di paesaggi valtellinesi.
Condividi "Palazzo del Governo" su facebook o altri social media!