Login / Registrazione
Lunedì 1 Settembre 2014, Sant'Egidio
follow us! @travelitalia

Monumenti di Sondrio

Monumenti di Sondrio: 14 Pagine dei risultati:   1   2   Successive


Santuario della Madonna della Sassella

monumenti
Il suggestivo Santuario sorge in località Sassella, su uno sperone roccioso del versante retico alle porte di Sondrio. Tradizione vuole che sia stato fondato nel 932, per rispondere a una precisa richiesta della Madonna. La chiesa attuale è però databile al Quattrocento: fu ampliata tra il 1682 e il 1685 con la costruzione del portico, della sagrestia e del campanile; subì un’ulteriore modifica, q...


Casa Carbonera

monumenti
Situata in piazzetta Angelo Custode, Casa Carbonera è il risultato dei lavori di ristrutturazione e ampliamento intrapresi alla fine del Settecento dalla famiglia proprietaria, una delle più importanti di Sondrio. Il luogo era un tempo temuto poiché si diceva che vi si dessero convegno le streghe. Il prospetto è austero e corre lungo la via, ingentilito appena da un bel portale barocco e da due b...


Monumento alla Riconoscenza

monumenti
Nell’agosto del 1834 Sondrio fu colpita da una violenta inondazione: il Mallero straripò, provocando danni gravissimi, soprattutto nella parte settentrionale della città. Nel gennaio del 1835, su progetto di Carlo Donegani, iniziò la ricostruzione degli argini, presto portata a termine. L’opera fu finanziata quasi del tutto dal Governo Lombardo-Veneto, interessato a mantenere percorribile la s...

Palazzo del Governo

monumenti
Detto anche Palazzo della Provincia o Palazzo Muzio, il Palazzo del Governo è un imponente edificio costruito con pietre locali e decorato con graffiti. Fu costruito negli anni ’30 del Novecento, su progetto di Giovanni Muzio nel 1930, e si colloca fra le vie Vittorio Veneto e XXV Aprile. Il Palazzo, articolato attorno alla corte interna, costituisce una sorta di ponte fra le due vie grazie al p...

Palazzo Martinengo

monumenti
Posto in Via Dante, presso Piazza Garibaldi, Palazzo Martinengo fu costruito fra il 1602 e il 1630 circa, forse sui resti di una precedente costruzione coeva alle mura di cinta. Nel 1646 le famiglie Salis e Parravicini – eredi dei Martinengo – vendettero il Palazzo, che divenne sede del Vicario di Valle. Nel periodo 1759-1773, e poi nel 1834, a causa delle inondazioni del Mallero, l’edificio subì v...

Palazzo Pretorio

monumenti
Il Palazzo Pretorio, oggi Municipio di Sondrio, prospetta su Piazza Campello. La sua struttura risale all’XI secolo, ma l’aspetto attuale è dovuto al rifacimento del XVI secolo, voluto dal Governatore Grigione. Fino al 1908, anno di inaugurazione del nuovo Palazzo Comunale, è stato sede del governo della città. Oggi l’edificio di piazza Campello ospita le sedi di alcune associazioni cittadine, gli ...

Collegiata dei Santi Gervasio e Protasio

monumenti
La Collegiata si affaccia su Piazza Campello. Già esistente nel secolo XII, è sicuramente una delle più antiche chiese della Valtellina. L’edificio fu più volte rimaneggiato e ampliato, finché nel Settecento fu riedificato su disegno di Pietro Ligari (1686-1752), artista valtellinese capostipite di una famiglia di pittori.Per l’ultimazione della facciata, rimasta incompleta ai tempi del Ligari, si ...

Palazzo Sassi De' Lavizzari

monumenti
Il Palazzo Sassi De' Lavizzari sorge in Via M. Quadrio, nel cuore di Sondrio, e risale al Cinquecento. L’edificio prende nome dalla famiglia che ne fu proprietaria fino al 1922, quando l’ingegner Francesco Sassi de’ Lavizzari lo donò al Comune di Sondrio, a condizione che venisse destinato a scopi culturali. Il Palazzo subì nel tempo alcune modifiche: le più rilevanti furono quelle apportate nel S...

Castello di Masegra

monumenti
Il Castello sorge in Via de’ Capitani di Masegra, su un’altura rocciosa che domina il centro antico di Sondrio. Fu costruito nel 1048 da Alberto Capitanei, la cui famiglia otto anni prima aveva ricevuto in feudo la pieve di Sondrio da Enrico III di Franconia. Il Castello – più volte distrutto e ricostruito – era posto al centro di una fitta rete di torri, forti e avamposti militari che p...

Palazzo Sertoli

monumenti
Palazzo Sertoli si affaccia sul lato sud di Piazza Quadrivio. E’ uno dei più bei palazzi della città ed è costituito da tre Palazzi - Sertoli, Giacconi e Paribelli - acquistati nel corso degli anni dalla famiglia Sertoli. Si presenta quindi come una struttura architettonica articolata. La sistemazione settecentesca del palazzo si deve a Cesare Parravicino Sertoli (1698-1780), che affidò l’incarico ...

Pagine dei risultati:   1   2   Successive