Login / Registrazione
Mercoledì 7 Dicembre 2016, Sant'Ambrogio
follow us! @travelitalia

Tempio di Apollo

Siracusa / Italia
Vota Tempio di Apollo!
attualmente: 06.67/10 su 3 voti
Il Tempio di Apollo, costruito nel VI secolo a.C., è il più antico tempio dorico periptero (ossia racchiuso da colonne) dell’intera Sicilia, e uno dei più importanti monumenti di Ortigia. Secondo un'iscrizione dedicato ad Apollo, secondo Cicerone ad Artemide, il tempio ha subito nei secoli varie trasformazioni e adattamenti. Divenne chiesa cristiana in epoca bizantina, moschea araba con i Mussulmani, basilica normanna in epoca medioevale e quindi – nel Cinquecento – caserma spagnola, detta del “Quartiere vecchio”.
Scoperto intorno al 1860 all'interno della caserma, fu riportato alla luce, grazie agli scavi effettuati da Paolo Orsi negli anni tra il 1938 e il 1942. Le precedenti costruzioni, infatti, non tennero conto della presenza di un monumento storico, il quale fu danneggiato gravemente proprio a causa della sovrapposizione architettonica. Oggi solo due colonne rimangono a testimoniare la monumentalità dell’antica costruzione. Il tempio misura metri 58,10 x 24,50, con diciassette colonne sui lati lunghi e sei sulle fronti. L’aula principale era divisa in tre navate, separate da due file di colonne interne a doppio ordine tre navate. Varie rilevazioni architettoniche confermano la sua arcaicità nella fattura delle colonne e nell’ampiezza degli intercolunni.
Condividi "Tempio di Apollo" su facebook o altri social media!