Login / Registrazione
Giovedì 29 Settembre 2016, SS. Michele, Gabriele e Raffaele
follow us! @travelitalia

Palazzo Giordano-Apostoli

Sassari / Italia
Vota Palazzo Giordano-Apostoli!
attualmente: 06.50/10 su 4 voti
Il Palazzo Giordano-Apostoli sorge sul lato sud di Piazza d’Italia, proprio di fronte al Palazzo della Provincia. Fu eretto nel 1878 per il senatore Giuseppe Giordano-Apostoli, su progetto dall'ingegner Giuseppe Pasquali, che morì prima del compimento dei lavori: il Palazzo fu completato dall'architetto Luigi Fasoli, che ne curò i dettagli – tra cui le inferriate, l'atrio, i poggioli, le scale, la pavimentazione e i serramenti – e la decorazione. Dal 1921 il Palazzo è sede di un importante istituto bancario.
Di stile neogotico-veneziano, l’edificio ha pianta rettangolare e si articola su tre livelli a sviluppo orizzontale. All’esterno, il piano inferiore è rivestito in trachite a bugnato, mentre il portale d’ingresso è incorniciato da quattro colonne su ciascun lato, che sorreggono la sovrastante balconata. La parte superiore della facciata è caratterizzata da finestre bifore al primo piano e monofore trilobate al secondo, ma il profilo complessivo della costruzione risente della presenza di lesene, cornici, balaustre e archetti gotici.
Le sfarzose sale interne che si affacciano su Piazza d'Italia, sono anch'esse decorate e arredate in stile neogotico, ricche di fregi, stucchi e affreschi, come quelli realizzati dal pittore riminese Guglielmo Bilancioni, sulla volta della cosiddetta “Sala gialla” e della scalinata principale. Alcune sale sono decorate con mosaici di tipo pompeiano, disegnati dall’architetto Fasoli. Il tutto rivela il gusto e la cultura del primo proprietario.
Per il suo splendore e le sue linee, il Palazzo Giordano-Apostoli divenne, non solo per Sassari, un vero archetipo di edilizia civile, ripetutamente celebrato anche dalla stampa.
Condividi "Palazzo Giordano-Apostoli" su facebook o altri social media!