Login / Registrazione
Martedì 6 Dicembre 2016, San Nicola
follow us! @travelitalia

Palazzo della Provincia

Sassari / Italia
Vota Palazzo della Provincia!
attualmente: 08.57/10 su 7 voti
Il Palazzo della Provincia è sicuramente il più rappresentativo della vasta Piazza d’Italia, sia perché ne occupa l'intero lato Nord, sia perché la caratterizza con la sua maestosità ed eleganza. Su progetto degli ingegneri Eugenio Sironi e Giovanni Borgnini, il Palazzo fu edificato in stile neoclassico tra il 1873 e il 1880. L’edificio è imponente ma proporzionato, e presenta una pianta rettangolare articolata intorno ad un vasto cortile porticato, nel quale, d'estate, si danno rappresentazioni teatrali e concerti e sono allestite mostre d'arte.
La facciata si articola su tre ordini di finestre e culmina con un fregio. Al primo piano, l'Aula Consiliare è decorata dal catanese Giuseppe Sciuti (1881) con un ciclo di affreschi su episodi salienti della storia cittadina: sulla volta, una Scena allegorica della dinastia sabauda; sulla parete di fronte al seggio presidenziale, la proclamazione degli Statuti Sassaresi; sulla parete opposta, l'ingresso a Sassari di Giovanni Maria Angioy. Si tratta di un ciclo pittorico aderente ai collaudati schemi della pittura accademica ottocentesca. L’opera nel complesso rappresenta un importante esempio di verismo storico di secondo Ottocento, che vedeva nello Sciuti uno dei principali esponenti. Contiguo all'aula consiliare si trova il cosiddetto appartamento reale, allestito nel 1884 per la visita del re e della regina in Sardegna. L’appartamento è formato da tre ambienti, con decorazioni e mobilio d'epoca.
Condividi "Palazzo della Provincia" su facebook o altri social media!