Giovedì 21 Giugno 2018, San Luigi Gonzaga
follow us! @travelitalia

Santa Cristiana

Vergine - 15/12

 
Agli inizi del IV secolo la Georgia era un paese semi-barbaro, e in esso visse la schiava Cristiana. Di lei poco si conosce: il suo vero nome era Nina (o Nuné), ma fu chiamata Cristiana perché, viveva secondo i dettami del cristianesimo, in castità, povertà e preghiera. Il suo stile di vita destava curiosità, ma anche rispetto, fra la popolazione idolatra. Sembra che a Cristiana fossero attribuiti poteri straordinari e, un giorno, una madre disperata le portò il suo bambino molto ammalato. Cristiana lo posò sul suo letto, si mise a pregare con fervore e il piccolo guarì. La sua fama di guaritrice si sparse rapidamente ed anche la regina, colpita da grave malattia, venne alla capanna di Cristiana e fu guarita. Cristiana non volle ricompensa alcuna, ma espresse il suo desiderio che i regnanti e il popolo potessero conoscere il Dio dei cristiani. Il re acconsentì e, diventato cristiano, aiutò Cristiana ad evangelizzare il paese e a costruire la prima chiesa.