Login / Registrazione
Venerdì 24 Novembre 2017, San Colombano
follow us! @travelitalia

Sant'Ignazio d'Antiochia

Vescovo e martire - 17/10

 
Ignazio, secondo successore di Pietro come vescovo d’Antiochia, è espressione del fervore delle comunità subapostollche. Condannato alle fiere al tempo di Traiano (98-117), nel suo viaggio verso Roma subì le angherie dei soldati e fu confortato dalle rappresentanze delle comunità ecclesiali. Nelle sue sette lettere, documento vivo della sua dottrina e della sua sollecitudine pastorale, vibra la sua anima eroica di appassionato imitatore di Cristo fino al martirio. E’ testimone di una Chiesa incentrata nell'Eucaristia che, intorno al vescovo e al suo presbiteri, forma come una sinfonia di perfetta unità e concordia. Morì intorno all’anno 107. La sua memoria è celebrata dai Siri il 17 ottobre, giorno in cui e ricordata in un breviario della fine del secolo IV.