Giovedì 17 Gennaio 2019, Sant'Antonio Abate
follow us! @travelitalia

Sant'Igino

Papa - 11/1

 
Secondo il Liber Pontificalis e il Martirologio Romano, l’ateniese Igino subì il martirio l’undici gennaio, durante la persecuzione di Antonino Pio, e fu sepolto in Vaticano, vicino a San Pietro. La notizia del martirio è incerta, mentre è sicuro che Igino combatté energicamente contro le sette eretiche, specialmente contro gli gnostici, che avevano spinto la loro predicazione fin dentro le mura di Roma. Sul fronte interno, Igino gettò le basi della struttura gerarchica della Chiesa, istituendo gli Ordini minori. Questi Ordini (ostiariato, lettorato, esorcistato, accolitato e suddiaconato), avevano soprattutto la funzione di preparare i nuovi sacerdoti, facendo loro percorrere una specie di scala ascendente verso la pienezza del magistero sacerdotale. Sembra infine che, per la cerimonia del battesimo, papa Igino abbia prescritto l’obbligo di presenza del padrino o della madrina, e l’assunzione di precisi impegni di questi ultimi nei confronti del bambino battezzato.