Domenica 16 Dicembre 2018, Sant'Adone di Vienne
follow us! @travelitalia

Sant'Agnese di Montepulciano

Vergine - 20/4

 
Agnese Segni nacque a Gracciano Vecchio, intorno al 1268, da famiglia nobile di Montepulciano. A nove anni è in collegio dalle monache, dette "Saccate" dal loro particolare abito. E lì poi rimane. Cinque anni dopo accompagna la maestra delle novizie suor Margherita a Proceno (Viterbo) per fondarvi un nuovo monastero. Passa un altro anno e incredibilmente ne diventa superiora: lei, Agnese, a quindici anni, con approvazione pontificia; e "per la visibile forza esercitata dalla sua santità", come scriverà più tardi fra’ Raimondo da Capua nella sua entusiastica biografia di Agnese. Una santità di cui parlano tutti, e che poi i cittadini di Montepulciano "sequestrano" per sé: insistono, premono, e infine riescono a farla tornare tra loro da Proceno, per fondare nel borgo di Gracciano un monastero, nel 1306. È dedicato a Santa Maria Novella, si alimenterà della spiritualità domenicana e Agnese ne sarà la badessa fino alla fine. Agnese muore il 20 aprile 1317.