Giovedì 17 Gennaio 2019, Sant'Antonio Abate
follow us! @travelitalia

Sant'Adone di Vienne

Vescovo - 16/12

 
Adone, vescovo di Vienne, nacque da famiglia nobile verso l'800 e morì nell'875. Egli è famoso per redatto il primo Martirologio, ossia il primo elenco di santi associati ai vari giorni del calendario. Quest’opera, non priva d’invenzioni e d’inesattezze, giovò alla pietà cristiana e fu seguita da altri martirologi, tra cui quello Romano. Di Adone poco conosciamo. Entrato giovanissimo nell'abbazia di Ferrières-en-Gâtinais, passò poi al monastero di Prum in Lorena, a Grénoble, a Lione, e infine alla sede episcopale di Vienne. Per la vita austera, il coraggio dimostrato in varie occasioni, la pietà e la profonda cultura teologica, Adone è considerato fra i più grandi vescovi di Francia. Sostenne l’indipendenza della Chiesa dall’autorità civile, partecipò a vari sinodi, rinnovò i costumi ecclesiastici. A Vienne scrisse alcuni libri di carattere storico, tra cui si ricorda una Cronaca.