Sabato 22 Settembre 2018, San Maurizio
follow us! @travelitalia

San Rocco

 
Quasi certamente Rocco nacque a Montpellier in Francia, verso il 1300. Rimasto orfano a vent'anni, Rocco si reca in pellegrinaggio a Roma e si dedica alla cura dei malati di peste, che flagellava in modo particolare l'Italia. Vittima lui stesso della malattia a Piacenza, fu ricoverato in quella città dove gli vengono attribuiti numerose guarigioni miracolose. Al suo ritorno a Montpellier fu imprigionato per cinque anni per spionaggio dal nuovo governatore, che è suo zio, che non lo riconosce e lui non rivela la sua identità per osservare un voto fatto. Rocco morirà in prigione e sarà riconosciuto solo successivamente per un segno a forma di croce che aveva sul petto dalla nascita. Un'altra biografia localizza il suo arresto come spia e la sua morte nella località di Angera in Lombardia. La notizia delle guarigioni miracolose dalla peste effettuate in vita e quelle dovute alla sua intercessione dopo la morte, accrescono il culto del santo, che viene invocato come protettore contro la peste e le piaghe e come patrono degli invalidi.