Giovedì 13 Dicembre 2018, Santa Lucia
follow us! @travelitalia

San Lazzaro di Betania

 
Al di là del racconto evangelico di Giovanni, poco si sa della vita di Lazzaro dopo la mirabile resurrezione operata da Gesù. Sempre, e solo, da Giovanni apprendiamo che Lazzaro era amico prediletto di Gesù, e che nella casa di Betania, poco lontano da Gerusalemme, il Messia si fermava nelle sue peregrinazioni, trascorrendo forse brevi periodi di riposo. Un'antica tradizione di origine orientale vuole che Lazzaro sia stato vescovo e martire a Cipro. La notizia risale al VI secolo, e fu rafforzata nel 900, quando le reliquie di Lazzaro, ritrovate a Kition di Cipro, furono trasportate a Costantinopoli, insieme con quelle della sorella Maria, rinvenute ad Efeso. Antichi affreschi rinvenuti nell'isola sembrano confermare la presenza di Lazzaro a Cipro. Secondo un’altra tradizione, Lazzaro sarebbe stato eletto vescovo di Marsiglia, e martirizzato all’epoca di Nerone.