Domenica 19 Agosto 2018, San Giovanni Eudes
follow us! @travelitalia

San Gregorio VII

Papa - 25/5

 
Ildebrando di Soana nacque in Toscana verso il 1028, e si ritiene abbia iniziato la vita monastica a Cluny. Il 22 aprile 1073 fu proclamato papa ed assunse il nome di Gregorio VII. Iniziò subito un programma di riforme interne alla Chiesa, incentrate sulla lotta alla simonia e sulla restaurazione di una severa disciplina del celibato. Sul fronte esterno, dovette combattere la lotta per le investiture, ossia l'ingerenza del potere civile nelle nomine religiose. Non occorre aggiungere che suscitò fiere resistenze, anche nell’ambito della Chiesa e che, essendo d’animo sensibile, ne soffrì molto. Nel 1074 ebbe inizio lo scontro con l’imperatore Enrico IV, che si vendicò dell’umiliazione di Canossa, fece eleggere un antipapa e marciò su Roma. Abbandonato anche dai cardinali, il papa si rifugiò in Castel Sant'Angelo, e fu liberato solo per l’intervento del duca normanno Roberto il Guiscardo. Dopo questi avvenimenti, Gregorio si recò poi in volontario esilio a Salerno, e qui morì il 5 maggio 1085. Sepolto nella cattedrale di Salerno, Gregorio VII fu canonizzato nel 1606.