Domenica 21 Ottobre 2018, Sant'Orsola e compagne
follow us! @travelitalia

San Filippo Neri

Sacerdote - 26/5

 
Di lui si racconta che per aiutare i più bIsognosi andava per la strada a mendicare. Un giorno un tale gli diede un ceffone e lui sorridendo disse: «Questo è per me avendola importunata, ora datemi qualcosa per i miei ragazzi». Era nato a Firenze nel 1515. Quando a diciannove anni si trasferì a Roma, la città non si era ancora ripresa dagli incendi e saccheggi delle soldatesche germaniche e lui come apostolo laico si dedicò subito ad attività benefiche. Ordinato sacerdote a 36 anni, fondò la Congregazione dell'Oratorio, sacerdoti impegnati in particolar modo nell'educazione dei giovani, e diventò il consolatore degli ammalati, mendicante per i poveri, maestro dei bambini (ai quali dedicava gran parte del suo tempo), predicatore semplice ed efficace. Apprezzato da nobili e plebei, giovani e vecchi, ricchi e poveri, morì all’età di 80 anni. Nel 1622 fu canonizzato da Gregorio V e poi scelto come patrono dei giovani e compatrono della città di Roma. Si festeggia il 26 maggio, giorno della sua morte. Il suo sepolcro è custodito nella chiesa da lui ampliata e restaurata, che i romani continuano a chiamare Chiesa Nuova, in corso Vittorio.