Login / Registrazione
Sabato 10 Dicembre 2016, Madonna di Loreto
follow us! @travelitalia

Teatro Sociale

Rovigo / Italia
Vota Teatro Sociale!
attualmente: 10.00/10 su 2 voti
Il Teatro Sociale di Rovigo, ritenuto uno dei più importanti teatri lirici italiani, sorge in Piazza Garibaldi. E’ uno splendido edificio neoclassico, progettato nel primo Ottocento dall’architetto Sante Baseggio. Fu inaugurato il 16 aprile 1819, con la rappresentazione dell’opera Adelaide di Borgogna, scritta da P. Generali su libretto di L. Romanelli. Con un primo restauro del 1859 furono rinnovate le tappezzerie e costruito il loggione. La sala fu ornata con dipinti e stucchi, furono installati il riscaldamento e l’illuminazione a gas, inserite nuove poltrone ed eleganti scene. Tutto andò perduto nell’incendio del gennaio 1902, che risparmiò solo la facciata. Ma dopo solo due anni, il teatro fu ricostruito dall’architetto D. Donghi, che rispettò il modello precedente. Nel 1904 ci fu quindi la seconda inaugurazione, con l’opera Iris di Pietro Mascagni, diretta dallo stesso autore.
Fra gli artisti che si esibirono al Sociale, ci limitiamo a ricordare Beniamino Gigli, che nel 1914 qui debuttò con La Gioconda, Renata Tebaldi che nel 1944 cantò nel ruolo di Elena nel Mefistofele, Maria Meneghini Callas che nel 1948 interpretò Aida nell’omonima opera verdiana, Mario Del Monaco che nello stesso anno vi cantò l’Andrea Chénier, e Luciano Pavarotti, che nel 1962 cantò nei panni del duca di Mantova.
La sala è di tipo tradizionale e comprende una platea, una gradinata, un ordine di palchi, loggia e loggione. Le decorazioni sono semplici e nello stesso tempo eleganti. Sul soffitto un gran dipinto di G. Vianello mostra le Muse che inseguono e coronano vari putti. Sui parapetti dei palchi sono rappresentati i ritratti di otto celebri autori di opere teatrali e musicali: Goldoni, Metastasio Alfieri, Donizetti, Verdi, Rossini, Bellini e Mercadante.
Oltre alla stagione lirica, il Teatro Sociale ospita un'affermata e seguitissima stagione di prosa e una straordinaria sezione dedicata alla danza, con titoli tra i più conosciuti, ma anche con balletti contemporanei, e altre iniziative di spettacolo rivolte ai giovani.
Condividi "Teatro Sociale" su facebook o altri social media!