Login / Registrazione
Martedì 27 Settembre 2016, San Vincenzo de' Paoli
follow us! @travelitalia

Palazzo Roverella

Rovigo / Italia
Vota Palazzo Roverella!
attualmente: 07.67/10 su 6 voti
Palazzo Roverella prospetta su Piazza Vittorio Emanuele II, la piazza principale di Rovigo. Nella seconda metà del Quattrocento, intorno al 1474, fu voluto dal cardinal Bartolomeo Roverella. Il primo architetto fu il ferrarese Biagio Rossetti, ma pare che i suoi disegni siano stati completati da altri, dopo la morte del cardinale, avvenuta nel 1477, che causò una sospensione dei lavori: ne uscì, comunque, un gioiello architettonico, che ben testimoniava il grande prestigio raggiunto dalla famiglia Roverella alla corte estense.
Sproporzionato rispetto agli altri palazzi della piazza, l’edificio s’impone sia per la possente struttura e le ampie dimensioni, sia per l’armonia della sua facciata in cotto, percorsa da tre ordini di aperture. Essa poggia su belle colonne marmoree, in un gioco cromatico di grande effetto. Il palazzo ospitò per vari anni gli uffici del locale Monte di Pietà: attualmente le belle sale di Palazzo Roverella accolgono la prestigiosa Pinacoteca dell’Accademia dei Concordi.
Condividi "Palazzo Roverella" su facebook o altri social media!