Login / Registrazione
Sabato 1 Ottobre 2016, Santa Teresa di Lisieux di Gesù Bambino
follow us! @travelitalia

Palazzo Angeli

Rovigo / Italia
Vota Palazzo Angeli!
attualmente: 03.00/10 su 2 voti
Il Palazzo nobiliare dei Conti Angeli sorge sulla via omonima, nell’antica contrada di San Rocco. Su disegno dell’architetto veronese Francesco Salvi, l’edificio fu costruito nel 1780 e, neoclassico nel suo complesso, richiama sia lo stile inconfondibile del Sammicheli e del Palladio, sia gli stimoli del nascente illuminismo Veneto. La costruzione si sviluppa su tre piani. La facciata è scandita da una serie regolare di finestre e presenta, al centro, un bel portale bugnato e un timpano, sui cui spiccano bassorilievi che incorniciano lo stemma dell'aquila bifronte. Dall’ampio atrio interno si diparte un grande scalone, ornato da varie statue scolpite da Gaetano Muttoni: la Concordia, il Genio della scultura e il Genio della pittura. Le varie stanze sono decorate da affreschi di G.B. Canal, con scene della Gerusalemme Liberata e temi mitologici.
Varie lapidi testimoniano che, nell’Ottocento, il palazzo ospitò personaggi illustri, tra cui Carlo IV di Spagna, Giuseppe Garibaldi, Francesco I d'Austria, Umberto I di Savoia. Ceduto al Comune di Rovigo nel 1876, il palazzo è stato via via sede di un educandato, di un liceo, della prefettura e della questura.
Condividi "Palazzo Angeli" su facebook o altri social media!