Login / Registrazione
Lunedì 26 Settembre 2016, SS. Cosma e Damiano
MM
follow us! @travelitalia

Quirinale

Roma / Italia
Vota Quirinale!
attualmente: 08.67/10 su 6 voti
Il colle del Quirinale, appartato nel verde e rinfrescato dal ponentino romano, presentava i requisiti ideali per ospitare la residenza estiva del pontefice. Dopo che le virtù salutari della zona furono scoperte da Paolo III, il pontefice Gregorio XIII incaricò l’architetto Ottaviano Mascherino di costruire la nuova palazzina, includendo le strutture della Villa Carafa-D'Este. L'intera zona fu successivamente acquistata da Sisto V per il quale Domenico Fontana portò il palazzo alle forme attuali. Seguirono gli interventi realizzati dal Maderno e dal Bernini per papa Paolo V, all'inizio del Seicento, con la costruzione del portale d'ingresso e della Loggia delle Benedizioni. Fu poi la volta di Urbano VIII che, costretto dalla guerra dei trent'anni a provvedere alla difesa dei centri nevralgici del potere pontificio, fece realizzare il torrione e fortificare l'intero edificio. Queste fortificazioni però non salvarono Pio VII, arrestato nel 1808 dai francesi entrati nel palazzo. Fino al 1814, anno in cui il pontefice fece ritorno, il palazzo fu residenza imperiale.
Nei suoi quattro secoli di storia, il Quirinale ha assistito a nove mutamenti di regime istituzionale, è stato modificato e arricchito, fino a raggiungere la dignità e l’immagine di una vera e propria sede alternativa al Vaticano. In questo palazzo si sono svolti tutti i conclavi del XIX secolo e qui risiedeva Pio IX quando nel 1870 Roma divenne capitale d'Italia. Per espresso volere del re Vittorio Emanuele II, l'edificio fu adibito a residenza della famiglia reale. Durante la prima guerra mondiale, l’edificio ha ospitato un ospedale. Dal 1948, è residenza e ufficio del Presidente della Repubblica.
Condividi "Quirinale" su facebook o altri social media!